Nyse-Euronext, male l’esordio

Le contrastanti notizie di carattere macroeconomico Usa hanno reso irregolari i listini a New York, dove sono prevalse le valutazioni sui risultati aziendali. Ancora in rosso Monster Wordlwide (meno 13,3%), mentre lo stallo nella cessione della Daimler Usa ha fatto perdere ancora l’1% al titolo. Nuovo balzo in avanti di Bioveris (più 52,7%) alla conferma di un interesse da parte di Roche; mentre ritorna in positivo Monsanto (più 6,4%). In Europa modesti apprezzamenti negli indici. A Parigi esordio sfortunato per NyseEuronext, in calo dell’1,8%, mentre cresce Carrefour (più 3,4%) su acquisti degli attuali soci Arnault e Colony Capital. A Francoforte bene Lufthansa (più 3,5%), mentre a Londra giù Bhp Billiton (meno 1,31%) e Antofagasta (meno 0,95%)