Il NYT: «Roma è per ricchi»

Casa mia quanto mi costi. Se n’è accorto anche il New York Times, che, in un’inchiesta, ha monitorato quanto sia caro il mercato immobiliare a Roma, soprattutto nelle zone centrali. «Chi non vorrebbe vivere qui, una delle città più belle al mondo?», si chiede il quotidiano. La risposta è lapidaria: ci può vivere solo chi può permetterselo, e non sembrano essere molti. Anche i ricchi piangono quindi se, come scrive il quotidiano, «i prezzi degli appartamenti di lusso nel centro storico sono di 9mila euro per metro quadrato, mentre un appartamento zona piazza di Spagna arriva a costare 18mila euro a metro quadrato». A causa di questa impennata dei prezzi, quindi, sta prendendo piede anche per gli «stranieri» di Roma l’opzione di vivere fuori città. Il NYT racconta la storia dei coniugi Mutsaers, americani trapiantati a Roma, che hanno vissuto sette anni a Roma, poi a Frascati, e infine hanno comprato un rustico di 220 metri quadrati a Zagarolo. Qui i prezzi variano da 1700 ai 2000 euro a metro quadrato. Secondo i Mutsaers, però, queste cifre subiranno presto un’impennata «non appena arriverà la metro e saranno terminati i lavori del campus della New York University». La scelta di vivere fuori città, però, si è rivelata soddisfacente se, come nota la signora, si paga meno e si «ha Roma a due passi. Non potrei pensare a una soluzione migliore».