O’Connor allo Smeraldo Rimandati gli Afterhours

Carlo Garrè

Oggi. Sarah Jane Morris sale sul palco di Rifo! al Mazda Palace per quello che è forse il concerto più atteso dell’intera rassegna. A Saronno parte dallo Stadio Comunale il tour estivo di Nek. Alla Feltrinelli di Piazza Piemonte showcase di presentazione del nuovo album dei Folkabbestia.
Domani. Dovevano esserci gli Afterhours, questa sera all’Idroscalo, ma l’appuntamento è stato rimandato a settembre. Come a scuola. Motivo: la semifinale Germania-Italia del Mondiali di calcio. Evidentemente la band più rappresentativa del rock italiano indipendente non se l’è sentita di affrontare il rischio. Annunciato anche il concerto gratuito per il pop-rock leggero di Simone all’Arena Civica: staremo a vedere se anche lui darà forfeit.
Mercoledì. Alla Cascina Monluè festa dal sapore siculo con il rock indipendente dei Marta Sui Tubi, con le loro strampalate melodie tra lo-fi, folk e indierock.
Giovedì. Evento attesissimo per il Festival di Villa Arconati dove è previsto il concerto di Riccardo Cocciante. Interessante anche il concerto dei Quintorigo protagonisti alla Cascina Monluè.
Venerdì. Il tour di Sinead O’Connor arriva anche a Milano: la cantautrice irlandese si esibisce allo Smeraldo per presentare la sua nuova veste di cantante, che dopo il misticismo e la sperimentazione rock ha scelto la via del reggae. A Paderno Dugnano (al Lago Nord Festival) arriva la colta atmosfera noir della musica di Vinicio Capossela, mentre alla Cascina Monluè la tradizione italiana e quella africana si uniscono nella musica dell’Orchestra di Piazza Vittorio.
Sabato. Alla Fabbrica Del Vapore in concerto ci sarà lo Zulù, ovvero il leader dei disciolti 99 Posse.
Domenica. Da segnalare solo il concerto blues di Roberto Durkovic alla Blues House.