Oasis: vendono ma è spazzatura

Comunque era difficile aspettarsi il contrario. Che un gruppo pop omosessuale e coloratissimo come gli Scissor Sisters non piaccia agli Oasis è nell’ordine delle cose. Tanto rock gli uni, quanto danzerecci gli altri. Perciò Liam Gallagher, che dei due fratelli Oasis è il più immediato, non ha usato mezzi termini e, commentando il loro successo, li ha definiti «spazzatura». La sua voce è rimasta però pressoché isolata. In questo momento è difficile trovare una critica al gruppo. Negli Stati Uniti sono pressoché sconosciuti (il loro primo disco è arrivato solo alla posizione 102 della classifica di Billboard) ma in Europa godono di un consenso che è raro. Loro dicono: «Noi siamo onesti e portiamo in scena i nostri segreti: siamo gay e Ana è una drag queen intrappolata nel corpo di una donna». \