Obama vola, McCain sotto di 9 punti

Obama godrebbe del favore del 52 per cento degli intervistati e McCain sarebbe fermo al 43. E' quanto risulta da un sondaggio commissionato da Washington Post e Abc. Il candidato repubblicano penalizzato dalla crisi economica

Washington - Obama spicca il volo nei sondaggi e, per la prima volta dall'inizio della campagna elettorale, infrange il muro del 50 per cento delle preferenze. A consegnare questo spaccato dell'elettorato americano, il quotidiano Washington Post.

Nove punti davanti a McCain
Nei sondaggi è ora nove punti davanti a John McCain. A giovare al candidato democratico alla Casa Bianca è soprattutto la crisi economica e finanziaria. Secondo il sondaggio condotto dal Washington Post e dall’emittente Abc, Obama gode del favore del 52 per cento degli intervistati, contro il 43 per cento per McCain.

L'economia svantaggia McCain Due settimane fa il candidato repubblicano era dato in vantaggio sul senatore dell’Illinois per 49 a 47. Per il 52 per cento degli intervistati l’economia è un tema seriamente preoccupante e la china intrapresa dalla crisi americana sarà a lungo termine. L’80 per cento è preoccupato per la direzione presa dal sistema economico e quasi il 75 per centro dai traumi subiti dalla borsa.