Oberdan, ultimo appuntamento con Carlo Delle Piane

All’Apollo, prosegue la rassegna «RiVediamoli»: una carrellata di pellicole di qualità come il brasiliano L’anno in cui i miei genitori andarono in vacanza, in calendario domani. Si chiude, sabato alle 15, allo Spazio Oberdan, la retrospettiva dedicata a Carlo Delle Piane con Nessun messaggio in segreteria diretto da Paolo Genovese e Luca Miniero. Nei panni di un pensionato, Delle Piane scopre, leggendo il giornale, che per ogni giovane che lavora c’è un anziano che sta a casa; l’uomo inizia, così, a cercare il suo corrispettivo. Ultima settimana anche per la rassegna «Nuovo Cinema Balcanico» che chiude, domenica 12, con una nutrita giornata di proiezioni. Tra queste, alle 17, Zena s krajolikom (Donna con paesaggio) il film di quell’Ivica Matic del quale Kusturica, suo allievo, ebbe a dire: «Mi pare che sopporterei con più leggerezza anche la mia morte se insieme a me nella terra calassero una copia di Zena s krajolikom». Di Kusturica, alle 18.30, si potrà riassaporare Arrivano le spose.