«Obiettivo 500mila nuovi clienti l’anno»

Sky Italia

Arrivata a quota di 4,2 milioni di abbonati, pari a una platea potenziale di 14 milioni di telespettatori, Sky ora vuole crescere al ritmo di 500mila nuovi abbonati l’anno. Ad annunciarlo, a margine della presentazione della programmazione di Sky Sport, l’amministratore delegato Tom Mockridge, che ha confermato che per la società non ci sono piani di quotazione. Nel 2006 i ricavi pubblicitari della piattaforma satellitare «sono cresciuti tra il 30 e il 40% e ci aspettiamo - ha detto l’ad - qualcosa di simile per il nuovo anno». Sul fronte dei profitti Sky Italia è passata dai 39 milioni di dollari del bilancio 2005/2006 ai 221 dei conti chiusi al 30 giugno: «Ma è una cifra ancora bassa, la nostra missione - ha proseguito - è far crescere ricavi e utile».