Offerta di Malacalza: «Riporto il Genoa in A»

(...) tra il presidente e la tifoseria rossoblù. Un vero «amore» nato due anni nel momento del salvataggio dal fallimento e sempre intensificatosi fino all’esaltante campionato dello scorso anno.
Oggi però Malacalza, proprietario del gruppo industriale che possiede, fra l'altro, le acciaierie Trametal a Genova, ha fatto un passo avanti importante. Avrebbe anche già avanzato la propria offerta per rilevare il pacchetto azionario a condizioni economiche interessanti. La trattativa, secondo quanto riportato dal settimanale Finanza & Mercati Bloomberg, «è stata già avviata, e sarebbe stata favorita anche dal presidente della Regione Liguria Claudio Burlando». Un primo incontro sarebbe avvenuto con Preziosi nelle scorse settimane, ma potrebbe avere ora importanti accelerazioni. Malacalza già in passato aveva provato ad acquistare il Genoa ai tempi della proprietà Dalla Costa, ma proprio Preziosi aveva avuto la meglio, arrivando a rilevare la società prima che la stessa fallisse.
Ora le intenzioni dell’industriale genovese sono quelle di rilanciare il Genoa ai massimi livelli, con un forte investimento di capitali per consentire alla più antica società d’Italia di uscire quanto prima dall’inferno della serie C e iniziare nuovamente la scalata verso la massima divisione. Malacalza potrebbe affidare poi a dirigenti esperti di calcio la gestione sportiva della società e contare sull’appoggio e sui capitali di altri imprenditori genovesi.