Offerti 100mila dollari per il polpo Paul

Una società russa di scommesse sportive via internet ha offerto centomila dollari per avere il mitico polpo che, durante i Mondiali, indovinava tutti i risultati. Ma nei giorni scorsi l'acquario di Oberhausen, dove vive Paul, aveva già rifiutato un'offerta fatta dallo zoo di Madrid

Mosca - E' diventato il polpo più famoso del mondo. Ora, per averlo, c'è chi ha offerto ben centomila dollari. I mondiali sono finiti da un po' ma si continua a parlare del mitico polpo Paul, il cefalopode che azzeccava tutti i risultati delle partite, compreso quello della finalissima tra Spagna e Olanda. Una società russa di scommesse sportive via internet, la ligastavok.com, ha offerto 100.000 dollari (circa 77.000 euro) per il polpo tedesco. Anzi, italiano. Visto che prima di finire nell'acquartio di Oberhausen (Germania) era stato pescato nelle acque dell'isola d'Elba. 

La società russa "Sarà uno dei nostri 120 impiegati", ha spiegato Oleg Jouravski, comproprietario della società di scommesse russa. L’offerta è stata presentata all’acquario dove il vive il polpo.

Rifiutata offerta dalla Spagna Nei giorni scorsi i responsabili del "Centro di vita marina" di Oberhausen hanno rifiutato l’offerta dello zoo di Madrid, che aveva chiesto di poter accogliere il cefalopode nella sua struttura facendo, a quanto pare, un'offerta stratosferica. "Siamo molto contenti di tenere qui Paul", ha dichiarato la portavoce dello zoo Tunja Munzig, aggiungendo che qualunque altra proposta di cedere Paul all’estero verrà ugualmente respinta. Ma c'è da scommettere che le offerte continueranno. Del resto è un modo come un altro per farsi pubblicità. Alle spalle del povero polpo.