Office per studenti costa meno

Chi ha detto che per essere produttivi bisogna spendere tanto? Forse non molti sanno che l’ultima versione di Office, la suite più famosa di Microsoft, prevede anche una versione Home e Student. Questa licenza destinata a studenti e utenti domestici, consente di creare velocemente documenti, fogli di calcolo e presentazioni dall’aspetto professionale, oltre ad organizzare semplicemente le informazioni e le note rendendo più piacevole l’utilizzo del personal computer. Messa sotto torchio non ha nulla da invidiare alle proposte superiori: c’è tutto quello che serve, a un prezzo davvero competitivo. Il costo è di 139 euro, con la possibilità di installare i programmi su tre computer. Contiene i prodotti principali di Office: Word, Excel, Power Point e OneNote, tutti ovviamente targati 2007. L’interfaccia utente completamente ridisegnata, rende immediatamente accessibili i comandi più comuni che non sono più nascosti nei sub menu, ma accessibili nella schermata principale. In questa versione manca Outlook, ma Windows Mail incluso in Vista non lo fa rimpiangere.