Oggi 34 gradi, domenica pioggia

Un caldo da morire. C’erano 34 gradi ieri nell’ora più calda, rilevata attorno alle quattro del pomeriggio. Ieri è stata anche la giornata più lunga dell’anno, il solstizio estivo. La minima è stata di 21 gradi, l’umidità «solo» del 36 per cento visto che non piove dal 30 maggio. «Oggi le temperature dovrebbero essere simili a quelle di ieri - ha previsto Lorenzo Danieli del centro Epson -. E così nei prossimi giorni». In arrivo anche qualche nuvola e domenica potrebbe comparire il primo desiderato temporale. Se la colonnina di mercurio sfiora i 34 gradi, la temperatura percepita è di almeno un paio di gradi in più. «In parte perché non siamo abituati - ha confermato Danieli -. Fino ai primi di giugno faceva freddo e poi perché viviamo in mezzo al cemento, case e strade si surriscaldano».