Oggi all’Eliseo Caso Petrella, Sarkozy riceve le vittime br

Alcuni familiari delle vittime italiane del terrorismo, insieme ad associazioni che li rappresentano, saranno ricevuti oggi all’Eliseo dal presidente francese Nicolas Sarkozy che, spiega l’Eliseo, spiegherà alle famiglie e alle associazioni italiane «le ragioni per le quali il governo ha preso le decisioni riguardanti Marina Petrella». Il 12 ottobre scorso, infatti, Sarkozy ha deciso di ritirare il decreto di estradizione verso l’Italia già firmato dal governo il 3 giugno scorso per l’ex brigatista condannata all’ergastolo in Italia per concorso in omicidio. La decisione è stata motivata con la «clausola umanitaria» per le condizioni precarie fisiche e psichiche della Petrella, causando immediate polemiche in Italia.