Oggi gli azzurri a Palazzo Chigi

da Berlino

Conclusa la finale, Lippi e i calciatori sono rientrati in nottata con un charter a Düsseldorf, per poi trasferirsi al Landhaus Milser di Duisburg, sede del ritiro e quartier generale dell’Italia per tutto il periodo del Mondiale tedesco. Con loro anche il presidente del Coni Gianni Petrucci e il commissario straordinario della Figc Guido Rossi. Al contrario, il capo dello Stato Giorgio Napolitano è rientrato subito a Roma. In mattinata, alle 11 a Casa Azzurri in Margaretenstrasse, il ct terrà la conferenza stampa di chiusura dell’avventura in Germania. Il nome di Lippi è l’unico in agenda, perché l’eventuale partecipazione di qualche giocatore sarà invece definita solo all’ultimo momento.
La squadra partirà poi alle 16 dall’aeroporto di Düsseldorf per fare ritorno in Italia. L’atterraggio, se non ci saranno ritardi, è previsto intorno alle 18 all’aeroporto militare di Pratica di Mare, distante circa sessanta chilometri da Roma. Lo scalo, piuttosto insolito, è stato scelto per motivi di sicurezza.
Una volta atterrati, gli azzurri troveranno ad attenderli un pullman pronto a condurli a Palazzo Chigi, dove saranno ricevuti dal presidente del Consiglio Romano Prodi (è prevista anche la diretta dell’incontro su Raiuno, prima del telegiornale delle 20).
A chiudere la giornata ci sarà il bagno di folla al Circo Massimo, prima del rompete le righe definitivo. Gattuso, Perrotta e Iaquinta sono attesi in Calabria, loro terra d’origine, dove riceveranno un riconoscimento dalla Regione. Per tutti gli altri cominceranno le vacanze. Sono in molti quelli che le trascorreranno in America, con Miami e la Florida come mete preferite.