Oggi a Belgrado i funerali di Babic

Belgrado. Oggi, a pochi giorni di distanza da quelli di Slobodan Milosevic, si terranno a Belgrado i funerali di Milan Babic, l’ex leader serbo-croato morto suicida il 5 marzo a Scheveningen, nel carcere del Tribunale penale internazionale (Tpi) per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia. La bara è giunta ieri all’aeroporto di Belgrado: ad attenderla parenti e amici. Babic stava scontando una condanna a 13 anni inflittagli dal Tpi nel 2004 per crimini contro l’umanità commessi ai danni della popolazione non serba della Krajina, regione croata. In qualità di teste chiave nel processo contro Milosevic, Babic dal 2005 veniva custodito in un luogo segreto per tenerlo al riparo da rappresaglie.