Oggi il cda decide Favorita Bp Vicenza

Intra

Oggi è il giorno della verità per Banca Popolare Intra: il consiglio d’amministrazione che si riunirà per l’approvazione dei conti sceglierà anche il partner per realizzare un progetto di aggregazione. Tre le offerte vincolanti: Popolare Vicenza, Credito Valtellinese e Veneto Banca. La favorita sarebbe la banca vicentina: l’offerta sarebbe infatti tutta in cash sul 100% del capitale e prevederebbe la possibilità di convertire in un secondo momento in azioni di Bp Vicenza. ««Riteniamo che la nostra offerta sia una delle più interessanti. Abbiamo fatto le cose con grande impegno e coraggio. Se sono rose fioriranno», ha detto nei giorni scorsi il presidente dell’istituto vicentino Gianni Zonin. Le altre due offerte invece prevedono uno scambio azionario. Nessuna offerta vincolante è invece arrivata da Banca Carige, che aveva pensato di aggiungersi alla lista dei pretendenti nella fase finale.