Oggi al via il Challenger Genoa Open

Inizia oggi il tabellone di singolare della quinta edizione del Challenger Genoa Open, sponsorizzato dalla Banca Popolare di Novara. Dei quattro challenger ATP, alcuni con monte premi di 50000dollari, in svolgimento questa settimana, quello genovese presenta la migliore lista iscritti. Gli sforzi organizzativi di Possenti e compagni sono stati ben ripagati.
Questi gli accoppiamenti del primo turno:Berlocq(1)-Wellenfeld, Piccari-Fraile, Naso-Ouahab, Junqueira-Gaudio(6), Ramirez Hidalgo(4)-Golubev, Sidorenko-Crugnola, Pompeo-Ruiz Cadenas, Chramosta-Koellerer(7), Cipolla(8)-Eitzinger, Hemmes-Giraudo, Giannessi-Giorgini, Lorenzi-Navarro Pastor(3), Di Mauro(5)-Chaki, Salva Vidal-Dodig, Vagnozzi-Arnaboldi, Kamke-Bolelli(2).L'organizzazione ha concesso le "wild card" ai genovesi Enrico Wellenfeld, subito alla prese con la testa di serie n°1, e Luca Pompeo, allo spezzino Alessandro Giannessi e ad Andrea Arnaboldi non nuovo al challenger di Valletta Cambiaso.
Nelle giornate di domenica e lunedì si è disputato il torneo di qualificazione, che ha promosso al tabellone principale il torinese Alberto Giraudo, vittorioso al terzo nell'incontro decisivo che lo vedeva opposto all'austriaco Rainer Eitzinger grande favorito, poi ammesso come «perdente fortunato» al tabellone principale. Giraudo, ha saputo rimontare e dilagare al terzo(3/6,6/4,6/1). Daniele Giorgini si è qualificato battendo in due frazioni Luca Vanni(6/4,6/3).
Completano il quartetto dei qualificati Gianluca Naso che ha regolato in tre set (6/3,5/7,7/6) lo spagnolo Guillermo Olaso e il ceco Ladislav Chramosta che, al termine di tre combattuti set (3/6,6/4,7/6) si è imposto sull'italiano Marco Pedrini.
L'ingresso a Valletta Cambiaso è gratuito.
Si gioca a partire dalle ore 13 con Cipolla-Eitzinger sul Centrale.