Oggi chiude l’Opa Zaleski ha aderito

Edison

Balzo delle adesioni all’Opa obbligatoria sulle azioni ordinarie Edison lanciata dal tandem Edf-Delmi. Come tradizione, al penultimo giorno dell’offerta iniziata il 6 ottobre le adesioni hanno raggiunto l’80,3% dei titoli oggetto dell’offerta, rispetto al 14,85% della vigilia. Romain Zaleski ha dunque consegnato all’Opa i titoli in suo possesso, il 17,663% del capitale ordinario, come preannunciato nelle scorse settimane. Le azioni consegnate all’Opa sono state infatti poco meno di 858 milioni, dei 1.310 milioni oggetto dell’offerta e solo i 754 milioni di azioni Zaleski possono aver indotto un picco del genere nelle adesioni. Più incerta la situazione sui warrant: le adesioni all’offerta volontaria su questo tipo di titoli si attestavano ieri al 26,2% circa dei titoli oggetto d’offerta (erano al 12% lunedì). Zaleski aveva rastrellato dopo l’ultimo aumento di capitale gran parte dei warrant in circolazione, costruendo un pacchetto che dovrebbe corrispondere al 7% circa di Edison.