Oggi la chiusura Russo portabandiera

Pechino. E’ Clemente Russo l’alfiere della squadra italiana nella cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Pechino, che si terrà oggi alle 14 (collegamento su RaiDue alle 13.30). Lo ha annunciato a Casa Italia il capo missione Raffaele Pagnozzi, durante la festa di premiazione del pugile medaglia d’argento. Il campano era stato il più risoluto a rispondere picche al ministro della gioventù Giorgia Meloni che aveva invitato gli azzurri a disertare l’apertura o quantomeno a manifestare un forte dissenso. Eredita la bandiera da Antonio Rossi, che aveva aperto la manifestazione, gliela consegna il Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Sarà Boris Johnson, sindaco conservatore di Londra, a ricevere il testimone dal collega di Pechino Guo Jinlong in vista dell’edizione del 2012. Si prevede un miliardo e mezzo di telespettatori, contro i 4 miliardi dell’apertura. Sfileranno settemila ballerini cinesi, orchestrati dal musicista Jimmy Page. Il regista Zhang Yimou ha promesso un grande spettacolo di intrattenimento, ci saranno 10’ per la «presentazione» di Londra, supervisionata da Sebastian Coe, campione nei 1500 metri a Mosca ’80 e Los Angeles ’84, presidente del Comitato Organizzatore delle Olimpiadi di Londra (Locog): Tayyiba Dudhwala, una ragazzina di dieci anni che ha vinto un concorso nelle scuole di Londra, emergerà con David Beckham da un autobus a due piani.