Oggi Conti firma l’intesa con i russi

Enel-Rosatom

Oggi Fulvio Conti, ad dell’Enel, firma l’accordo con la russa Rosatom, attiva nel settore nucleare. Secondo l’ad della società elettrica italiana, questa «è una grandissima opportunità per Enel, per il sistema Italia e per tutta l’industria. La Russia è un grande mercato per noi, sia per la capacità produttiva sia perché ha tutte le tecnologie, dal nucleare all’idroelettrico». Conti ha spiegato che «dovranno essere costruite delle centrali e altre dovranno essere ammodernate. Conto che saremo tra gli operatori principali in questo mercato». Enel mantiene inoltre il suo interesse per Arcticgaz, uno degli asset del fallito colosso petrolifero russo Yukos ed è interessata alle centrali elettriche russe Ogk 5 e Ogk 4.