Oggi il ddl in Commissione Squillo e sfruttatori nel mirino

S’inizia a parlare al Senato del reato d’immigrazione clandestina, e sarà questo il nuovo fronte di dibattito tra maggioranza e opposizione. Il disegno di legge sulla sicurezza, seconda parte del «pacchetto», approda oggi alla commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. Tra le novità anche un giro di vite sui falsi matrimoni tra stranieri e italiani e norme severissime contro chi utilizza bambini per l’accattonaggio. Ma verrà inserito nel ddl anche il tema della prostituzione, con l’espulsione per le lucciole e nuove norme contro gli sfruttatori, oltre che contro la droga. Il ministro dell’Interno Roberto Maroni ha aperto più volte alla creazione di zone a luci rosse e vuole che il ddl con il reato d’immigrazione clandestina sia approvato «entro l’estate».