Oggi entra in servizio il metrò per la nuova Fiera

Soddisfatta la Regione: «Cantieri record, vinta la sfida col tempo». Presto pronta la tratta per il centro città. Costo complessivo dell’opera: 148 milioni

Giorgio Scaglia

Apre oggi in via definitiva, con orario che va dalle 7 alle 20, la tratta metropolitana «Molino Dorino-Rho Fiera» della linea 1. Terminati i collaudi e visto che tutto è in ordine, si può partire. Quanto costa raggiungere il nuovo polo espositivo? Le tariffe sono definite dalla normativa regionale e provinciale in vigore per il Sitam, Sistema Integrato Trasporti Area Milanese: per la tratta «Rho Fiera-Lotto» è di 1,45 euro (biglietto da 1 e 1/2 zona), mentre per la tratta «Rho Fiera - Molino Dorino» è di 1,15 euro (biglietto da 1 zona). Per quel che riguarda il biglietto ordinario cumulativo, costa 2 euro per la tratta interurbana più la rete urbana di Milano a tariffa oraria (biglietto U + 1 zona).
Le tariffe degli altri documenti di viaggio (settimanali, documenti a vista, ecc.) sono consultabili presso i rivenditori, nella sezione Biglietti e Abbonamenti nell’hinterland o contattando il Numero Verde ATM 800.80.81.81, operativo tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.30. Le norme di utilizzo dei documenti di viaggio restano quelle già definite e in vigore per il Sitam.
Soddisfatto l’assessore regionale alla mobilità, Alessandro Moneta: «Si concretizza un risultato di fondamentale importanza per Milano e per la Lombardia. Quest’opera, realizzata in tempi brevi, produrrà un significativo miglioramento della mobilità in questa importante area della Lombardia e renderà definitivamente operativa la nuova Fiera internazionale di Milano, fiore all’occhiello della nostra Regione e di tutto il Paese».
Da dicembre, sarà anche attivata la fermata intermedia di Pero, che potrà beneficiare dell’integrazione con la rete delle metropolitane milanesi. Per quel che riguarda i collegamenti viabilistici, proseguono secondo previsione i lavori per realizzare la nuova bretella di collegamento con le Autostrade A4, A8 e con la Tangenziale Ovest e sono in corso i lavori di realizzazione della fermata della ferrovia della linea Torino-Milano che servirà direttamente la Fiera e garantirà agli utenti la possibilità di interscambio con la rete delle metropolitane e delle altre linee di trasporto pubblico.
Entrato in funzione il 31 marzo scorso per soli tre giorni, il prolungamento conta 2,1 chilometri di percorso tutto in galleria e due nuove stazioni, per un costo complessivo di 148 milioni di euro. La sua costruzione è stata una vera lotta contro il tempo che alla fine è stata vinta: per realizzarla sono bastati 26 mesi, un tempo record viste le difficoltà dei lavori e i ritardi con cui erano partiti nell’ottobre del 2003. Ma ne valeva la pena e quando verrà ultimato anche il prolungamento verso Rho-Centro, sulla tratta viaggeranno ben 13 treni nuovi di zecca che garantiranno un viaggio veloce e confortevole.