Oggi è festa per i cento anni del regista Manoel de Oliveira

Il regista: «Da sempre il cinema si occupa di brutte realtà. I camorristi non hanno disturbato le riprese»

Oggi sulla Croisette si festeggia un signore centenario che fa parte a tutto diritto alla storia del cinema. Si tratta del regista portoghese Manoel de Oliveira, che, in occasione del suo compleanno, riceverà l’omaggio dal Festival di Cannes al Grand Theatre Lumière, alla presenza di Clint Eastwood e di numerosi registi arrivati sulla Croisette in questi giorni. Si parte con la proiezione di un film realizzato da Gilles Jacob: «Un jour dans la vie» de Manoel de Oliveira. De Oliveira riceverà poi una Palma d’oro per l’insieme della sua opera, prima che venga proiettato il suo primo film Douro, Faina Fluvia. Il regista portoghese sarà accompagnato da sua moglie e da suo figlio Ricardo Trèpa. A riceverli Madame Christine Albanel, ministro della cultura francese e José Manuel Barroso, presidente della Commissione europea.