Oggi la Fiera di San Pietro prende in «ostaggio» la Foce

Week end di semi-paralisi per tutta la zona della Foce. Nel quartiere si svolgerà la tradizionale Fiera di San Pietro che da oggi a domani sera porterà una vera rivoluzione nel traffico e nelle abitudini dei residenti.
Di fatto, a partire dalla Fiera del Mare fino a quasi tutto corso Italia non ci sarà modo di spostarsi se non a piedi facendo slalom tra gli stand. In particolare - rende noto il Comune di Genova - le vie interessate direttamente dalla Fiera di San Pietro saranno via Casaregis, via Pisacane, via Pareto, via Ruspoli, via Cecchi, via Morin, corso Marconi, corso Italia sino ai Bagni Capo Marina. Tra oggi e domani sarà impossibile girare in auto o con altri mezzi di trasporto e naturalmente sarà vietata anche la sosta in tutta l'area interessata dalla manifestazione. I divieti (e quindi i disagi per i residenti) non si concluderanno peraltro domani sera ma proseguiranno fino alla mattinata di lunedì, e comunque fino a quando saranno completate le operazioni di pulizia e di sgombero. Nessuna «pietà» per chi non rispetterà l’ordinanza, visto che, conferma sempre il Comune, «la rimozione dei veicoli lasciati all'interno della zona interessata dalla Fiera inizierà alle ore 8» di questa mattina. In corso Italia il divieto di sosta interesserà la carreggiata lato mare sino ai Bagni Capo Marina.
Tra le indicazioni fornite ai cittadini e a quanti decideranno di andare alla Fiera, anche i numeri degli ambulanti, cui verranno riservati posteggi sulle aree pubbliche per un totale di 640 spazi. Alla manifestazione saranno presenti 52 banchi alimentari, 3 produttori di formaggi, 3 produttori di miele, 1 produttore di vino, 1 banco animali, oltre a 580 banchi di merci varie. Il servizio degli autobus di linea potrà subire delle variazioni a seguito della chiusura del traffico nell'area fieristica. Il Comune infine raccomanda «di evitare l'uso dei mezzi privati per non aggravare la circolazione stradale nelle vie limitrofe all'area interessata». Le tradizioni in fondo qualche disagio lo portano.