Oggi le foto della Beard nuda contro le pellicce

«Preferisco restare nuda che mettere un animale morto sul mio corpo». Detto fatto. Amanda Beard, una che oltre a finire sulle prime pagine dei giornali per le sue imprese sportive, aveva incantato l’universo maschile comparendo su Playboy e Fhm, non si è lasciata sfuggire l’occasione. In occasione della conferenza stampa organizzata dall’associazione Peta, in difesa degli animali da pelliccia, Amanda Beard ha annunciato il proprio coinvolgimento totale alla campagna: «A tuo agio con la tua pelle: non indossare pellicce», per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della Cina, ad oggi il più grande esportatore di pellicce del mondo. Un appoggio tangibile e non solo a parole. Quest’oggi infatti, di fronte al Water Cube, la piscina dove si svolgeranno le gare olimpiche del nuoto, verranno esposte delle fotografie di Amanda completamente senza veli. La Beard si unirà a una lunga lista di donne che hanno accolto con entusiasmo la proposta del Peta, della quale fa parte anche l’attrice Eva Mendes.