Oggi l'incontra con 80mila ragazzi:"Famiglia patrimonio dell'umanità"

All'indomani dell'arrivo a Milano prima preghiera in Duomo poi a San Siro con i cresimati. In serata sarà a Bresso alla "Festa delle Testimonianze"

Una giornata a tu per tu con i giovani. Tra musica e preghiera. Una serata dedicata alle famiglie, alle migliaia di mamme e papà con bambini al seguito a Milano per l’incontro mondiale sulla famiglia e per partecipare alla visita di Benedetto XVI. Tre gli appuntamenti in programma. Il primo, alle 10 in Duomo con i religiosi per celebrare l’Ora Terza. Poi alle 11 allo Stadio Meazza per salutare gli 80mila ragazzi che hanno fatto la Cresima. Alle 20.30 sarà all’aeroporto di Bresso per la Festa delle Testimonianze, il momento in cui incontrerà una famiglia greca e una brasiliana, una famiglia terremotata di Cento, che ha perso la propria casa con il sisma, e una famiglia di circensi per ribadire che «la famiglia è patrimonio dell’umanità». È il secondo giorno del Pontefice a Milano. Anche oggi per una questione di sicurezza in mattinata saranno istituiti divieti di sosta o sospensione temporanea della circolazione lungo il tragitto che va dall’Arcivescovado a San Siro. Anche i mezzi saranno potenziati: oggi ci saranno oltre 3mila corse in più. Tutta la zona a nord di Milano sarà off limits. È stata istituita infatti una zona a traffico limitato dalle 10 di stamani alle 21 di domani sera (la mappa completa è sul sito del Comune di Milano). Per agevolare il flusso dei pellegrini al Parco Nord di questo pomeriggio anche i Comuni di Bresso, Cormano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Cusano Milanino e Paderno Dugnano hanno istituito una zona a traffico limitato per tutti i veicoli per tutta la giornata a partire dalle 10 fino a mezzanotte che si trasformerà in blocco del traffico dalle 4 alle 21 di domani. Per tutto il week end sarà attivo il numero verde 800.368636 per fornire in tempo reale informazioni sulla viabilità. Nella prima mattinata il Papa riserverà un momento di incontro e preghiera ai soli sacerdoti, religiosi, religiose per celebrare assieme l’Ora Terza. L’ingresso in Duomo sarà consentito dalle ore 7.30 alle ore 9. Dopo di che non sarà più possibile entrare in Cattedrale. Poi il Pontefice si trasferirà allo Stadio Meazza per l’incontro con i cresimandi insieme al cardinal Angelo Scola. Prenderà avvio alle 15.30 poi la «Festa delle Testimonianze» al Parco Nord all’aeroporto di Bresso. Un pomeriggio di musica e intrattenimento, ma anche di riflessioni e testimonianze. Prenderà avvio con l’esibizione di «Giovani talenti per il Papa», gruppi emergenti selezionati dall’omonimo concorso. Dalle 17 in poi sul palco si alterneranno artisti italiani e internazionali. Come l’israeliana Noa, la portoghese Dulce Pontes, la giovane pop-band svizzera dei 77 Bombay Street, il talento emergente della world-music africana Dudu Manhenga, la stella del gospel britannico Lois Kirby. È prevista inoltre la partecipazione di Ron e di alcuni attori e volti noti della tv. Alle 20.30, l’arrivo del Santo Padre, che nel pomeriggio, in Arcivescovado alle ore 17, nel frattempo avrà già incontrato le autorità cittadine. Durante la Festa delle Testimonianze Benedetto XVI risponderà alle domande delle famiglie, guiderà un momento di preghiera. La serata si concluderà intorno alle 23.
Commenti

bluevelvet

Sab, 02/06/2012 - 09:19

Sia La festa per il papa che la festa del 2 giugno dedicata ai terremotati, sono come andare al ristorante e dedicare la cena ai bambini dll'Africa

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 02/06/2012 - 14:35

A questo punto, non rimane altro da dire : VIVA LA REPUBBLICA "CATTOLICA " ITALIANA !