Oggi Messa per Haider

«Un uomo che da sempre si è battuto per il suo popolo e per un’Europa di popolo e non schiava dei sistemi capitalistici bancari e del servilismo verso le lobby di potere e gli Stati Uniti». Così il presidente nazionale del movimento Giovine Italia, Luciano Silighini Garagnani, celebra Joerg Haider, leader del Bzoe e governatore della Carinzia Austriaca, morto in un incidente stradale. «Un uomo che per primo ha parlato di Euroregione - ricorda Silighini -. Attendiamo con ansia che gli accertamenti delle forze dell’ordine trovino la causa reale di questo tragico evento». In ricordo di Haider verranno celebrate oggi pomeriggio Messe a suffragio a Genova, Milano e Trieste.