Oggi nuovo blocco dei veicoli inquinanti

«Il forte ristagno atmosferico e le temperature elevate hanno determinato un nuovo superamento dei livelli delle polveri sottili nelle seguenti stazioni di monitoraggio: Preneste (51/50), Francia (53/50), Fermi (57/50), Magna Grecia (52/50)». L’assessorato capitolino all’Ambiente, dunque, ha disposto per la giornata di domani il sesto divieto di circolazione dei veicoli più inquinanti: dalle ore 7.30 alle 20.30 lo stop riguarderà nella fascia verde le auto non catalizzate e i vecchi diesel.