Oggi gli Oscar Tv La Mori: «Non è un premio serio»

da Sanremo

Un parterre di 46 volti noti del piccolo schermo farà da cornice, questa sera, al teatro Ariston di Sanremo all'edizione 2006 degli Oscar Tv in diretta su Rai Uno con la conduzione del patron e ideatore Daniele Piombi, affiancato da Milly Carlucci e con la partecipazione straordinaria del comico Max Giusti. La selezione avverrà a seguito delle preferenze espresse dai componenti dell'Accademia dell'Oscar Tv, presieduta da Gigi Vesigna, che per la prima volta valuteranno anche la tv satellitare e digitale. Anche il pubblico da casa sarà protagonista grazie al televoto, col quale avrà la possibilità di decretare il miglior programma televisivo tra i dieci premiati dall'Accademia. Ecco i finalisti. Per la sezione programmi: Ballando con le stelle; Che tempo che fa; Domenica in ... Ieri, Oggi e Domani; Dopo Tg1; L'Eredità; La Grande Storia; La Storia siamo noi; Le Iene; Le Invasioni Barbariche; Mai dire lunedì; Markette; Matrix; Otto e Mezzo; Porta a Porta; Quelli che il calcio; Sky Calcio Show; Striscia la notizia; Super Quark; Uno Mattina; Zelig Circus. Per il personaggio femminile sono in gioco: Milly Carlucci; Michelle Hunziker; Simona Ventura. Per quello maschile: Adriano Celentano; Fabio Fazio; Ezio Greggio. La rivelazione: Cristina Chiabotto; Ilaria D'Amico; Pupo. Per la miglior fiction invece scendono in lizza. Don Matteo; Il Grande Torino; Orgoglio. Infine, il miglior tg: Tg La7 e Tg1. In tarda serata, è intervenuta Claudia Mori: ««Non sono premi serissimi» perchè «ci sono quasi tutte le trasmissioni - ha detto - tranne Rockpolitik e il segnale orario e questo, a parte la battuta, è un episodio che ci deve far riflettere su questo tipo di premi e sulla maniera in cui vengono dati». A stretto giro anche la replica di Daniele Piombi, che concorda con la Mori e aggiunge: «Celentano ha vinto questo premio nel recente passato. È assegnato assolutamente a prescindere dagli ascolti e solo in base alla qualità dei programmi».