Oggi sono attesi temporali Un luglio torrido

Dopo tante belle giornate, è arrivato il momento di qualche pioggia. Infatti da ieri pomeriggio una perturbazione ha portato condizioni di instabilità e deboli fenomeni temporaleschi sul levante ligure che dovrebbero proseguire anche nella giornata odierna. Lo segnala il Centro funzionale meteo-idrologico di protezione civile della Regione Liguria, avvertendo che i fenomeni di oggi saranno comunque di bassa entità. I venti saranno forti tra il mar Ligure e il mar di Corsica determinando un moto ondoso in aumento sotto costa.
L’ area di instabilità si andrà allontanando fino ad un miglioramento sostanziale del tempo già nella giornata di venerdì.
Ma come è andata a luglio? A spiegarlo è l’esperto meteo Sergio Del Ponte il quale fa osservare quanto sia stato torrido il mese appena trascorso.
A luglio, spiega il dottor Del Ponte, l'Italia centro meridionale è stata colpita da temperature torride oltre i quaranta gradi a causa dell'anticiclone africano che si è esteso molto più a nord del solito; caldissimo il clima anche delle città dalla pianura padana , a causa della loro posizione geografica continentale. La nostra città, invece, beneficata da brezze marine e da un modesto tasso di umidità , ha avuto una temperatura media abbastanza moderata, per tenendo conto del fatto che in questi primi anni del Duemila la temperatura è uniformemente salita.