Oggi la staffetta Geronzi-Savona

Giornata di verifiche di vertice in Capitalia, dove il cda si riunirà per confermare Cesare Geronzi alla presidenza sulla scia dell’assemblea dei soci ma dovrà in contemporanea provvedere alla sua sospensione. Il banchiere è stato infatti condannato dal Tribunale di Brescia per il crac Italcase e quindi i poteri passeranno al vicepresidente anziano Paolo Savona. Stesso esito per Colaninno che è un consigliere di Capitalia dove resta da risolvere anche il nodo del comitato esecutivo in assenza di Geronzi. Il 19 gennaio è invece attesa l’assemblea dei soci per confermare il banchiere, previa riunione del patto di sindacato.