Oggi a Venezia vertice a quattro

Utility del Nord Est

Si tiene oggi a Venezia, sotto la regia della finanziaria Veneto Sviluppo, la prima riunione operativa fra i manager di Acegas-Aps (Trieste-Padova), Ascopiave, Aim Vicenza e Agsm Verona per avviare il processo che porterà alla creazione della utility del Nord Est, attraverso l’aggregazione di 50 municipalizzate dell’area. «Dall’incontro dovrebbe uscire una proposta formale per una fusione a quattro, poi estesa alle altre realtà della regione» -ha detto a Reuters una fonte vicina al dossier. Per ora si parte con un incontro fra le quattro più importanti multiutility del Triveneto, di cui due quotate a Piazza Affari, che dovranno costituire il nucleo centrale della futura holding industriale a maggioranza pubblica.