A ognuno il regalo che merita

«Un marito che riceve in dono una brutta cravatta se la merita!» ha dichiarato Claudio Bosio, docente di Psicologia alla Cattolica di Milano, e così si è attirato l'odio di tutti quei milioni di italiani (sicuramente non genovesi, dato che qui da noi le cravatte sono tutte bellissime) che ogni anno vorrebbero fulminare la moglie, o la fidanzata di turno, alla vista dell'ennesima cravatta con le papere verdi, e invece devono amorevolmente ringraziarla, e per di più ostentare un sorriso beato...
E allora? Che fare? Ha davvero ragione Bosio, che afferma che chi riceve dal partner un dono non gradito ne è il solo «colpevole» (si fa per dire), in quanto non è riuscito a comunicare i propri gusti e le proprie necessità, magari perché ha avuto poco tempo a disposizione per la vita di coppia? (...)
SEGUE A PAGINA 39