Ok al bilancio 2006 Cedola di 0,35 euro

Mondadori

L’assemblea degli azionisti della Mondadori, presieduta da Marina Berlusconi, ha approvato il bilancio 2006 e la distribuzione di un dividendo pari a 0,35 euro per azione (in linea con lo scorso anno). L’assemblea ha inoltre rinnovato l’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie fino al limite massimo del 10% del capitale sociale. «Per Mondadori il 2006 è stato un anno molto importante nel quale, oltre al consolidamento della leadership nei settori di riferimento in Italia, è stato realizzato un passo decisivo nel percorso di internazionalizzazione della società», ha dichiarato l’ad Maurizio Costa riferendosi all’acquisizione di Emap France (ora Mondadori France), terzo editore francese, avvenuta a fine agosto.