Ok del consiglio alla quotazione in Brasile

Il consiglio d’amministrazione di Terna ha deliberato la riorganizzazione delle attività brasiliane del gruppo finalizzata anche alla quotazione delle attività sul mercato azionario brasiliano. Il progetto di riorganizzazione, si legge in una nota, prevede il conferimento integrale delle partecipazioni di Terna in Transmissora Sudeste-Nordeste (Tsn) e Novatrans Energia a Terna Participacoes, società di recente costituzione interamente controllata da Terna e destinata, dopo il conferimento, a divenire la subholding delle attività brasiliane del gruppo. Il valore del conferimento sarà pari al patrimonio netto di Tsn e Novatrans Energia. La dimensione complessiva dell'offerta sarà di almeno il 25% del capitale di Terna Participacoes, in linea con il flottante minimo richiesto dal segmento Nivel 2 di Bovespa.