Ok di Consob al prospetto di Anima

La Consob ha concesso ad Anima Sgr, del gruppo Banco Desio, il nullaosta alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all’offerta di vendita e sottoscrizione e all’ammissione alla quotazione sul Mta delle proprie azioni ordinarie. L’operazione prevede l’offerta di 27,4 milioni di azioni ordinarie, pari al 25% delle azioni oggetto di offerta, rivolta ai risparmiatori in Italia e una contestuale offerta istituzionale fino a 20,55 milioni di azioni pari al 75%, rivolta a investitori professionali e istituti esteri, esclusi Usa, Australia, Canada e Giappone. Le azioni oggetto di offerta provengono per 5 milioni da un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione deliberato il 30 giugno 2005 dall'assemblea straordinaria e per 22,4 milioni da azioni di Banco di Desio e da Koinè, azionisti di Anima. I titoli del Banco Desio hanno brillato in controtendenza a Piazza Affari recuperando l’1%.