«Ok a Costacurta... ma sono interista»

La candidatura di Alessandro Costacurta nelle liste di Forza Italia trova tifosi a Palazzo Marino. A partire dal sindaco, Gabriele Albertini: «Costacurta è meritevole dal punto di vista umano di tutto il nostro rispetto e della nostra considerazione, è un grande calciatore». Qualche dubbio invece da Letizia Moratti, ma solo per ragioni di derby. La candidata sorride: «Tengo per l’Inter e faccio fatica a pensare a un numero due del Milan». Moratti ribadisce la soddisfazione per la scelta di Silvio Berlusconi di essere capolista azzurro: «Io credo che sia un sintomo di forza». E rilancia la palla all’Unione: «Direi al dottor Ferrante che lui dovrebbe chiedere la candidatura di Prodi a Milano, perché Milano è una città importante e quindi ha bisogno di avere i leader nazionali nel consiglio. Milano è il motore d’Italia».