Ok delle banche a Erg e Alerion

Enertad

Erg e Alerion hanno ottenuto il via libera delle banche creditrici all’accordo su Enertad. «Poiché talune di tali manifestazioni richiedono un perfezionamento formale - riferisce una nota congiunta - Erg e Alerion hanno concordato di attendere fino al prossimo 16 ottobre per procedere nell’operazione che porterà Erg ad acquistare la maggioranza del capitale sociale di Enertad dando attuazione alle precedenti intese. La genovese Erg, che avrà il 51% del capitale della società guidata da Salvatore Russo (già ad di Snam rete gas), conserverà secondo gli accordi un’opzione di acquisto della partecipazione in capo ad Alerion, pari al 17% del capitale. Sia Enertad che Alerion sono accomunate dall’obiettivo di incentivare i loro investimenti nel settore dell’energia da fonti rinnovabili e dovranno decidere se mettere insieme le forze per creare un nuovo gruppo attivo nel settore o piuttosto proseguire singolarmente.