Ok di Endemol «per senso di responsabilità»

ENDEMOL ITALIA «Accettiamo la proposta della Rai che per noi è una nuova sfida per senso di responsabilità. Quella è la fascia più competitiva dei palinsesti e la affrontiamo con un conduttore esordiente».
FABRIZIO DEL NOCE «Ottimismo sui risultati di Pupo ad Affari tuoi. Da tempo - commenta il direttore di Raiuno - pensavamo che Pupo avesse doti per condurre una trasmissione impegnativa dell’access prime time di Raiuno».
GENNARO MALGIERI Pupo «è una buona scelta, visto i risultati del Malloppo». Il consigliere Rai pensa che non solo una star consolidata possa condurre Affari tuoi. «Pupo farà bene».
PIPPO BAUDO «È spiritoso, ha la lingua sciolta... Ha dimostrato di muoversi con disinvoltura davanti alle telecamere, quindi ha fatto bene la Endemol ad accettare la proposta Rai».
MAURIZIO COSTANZO «Pupo piace perché rappresenta l'italiano medio e ha coronato il sogno di buona parte degli italiani: la moglie e l'amante che vanno d'accordo. Insomma, si è saputo fare gli affari suoi».
MICHELE BONATESTA «Non mi iscrivo al partito del “Pupo è bello” per il componente della direzione nazionale di An e membro della commissione di Vigilanza sulla Rai. «Va bene che è intrattenimento, ma Raiuno poteva e doveva scegliere di meglio».
GIANNI MORANDI Come ex candidato alla conduzione del format. «Io non sarei riuscito a condurlo bene come farà Pupo. Sa trovare la battuta giusta, piacerà alla gente per la sua storia che non è sempre stata facile».
CLAUDIA MORI «Pupo mi è simpatico, spesso mi fa ridere, a volte pensare. Gli auguro di raggiungere un grande successo». Secondo la produttrice «la responsabilità che si prende è davvero grande».