Ok a fusione Amga-Aem

Via libera alla fusione tra Amga e Aem, le due ex municipalizzate dell’energia di Genova e Torino. Le giunte municipali delle due città, riunite ieri in contemporanea, hanno approvato le delibere che sanciscono il matrimonio. Nasce così il quarto gruppo italiano dell’acqua, del gas e dell’energia, dopo l’emiliana Hera, l’Aem Milano e la l’Acea di Roma. Le due delibere saranno sottoposte al più presto all’approvazione dei rispettivi consigli comunali.