Olandese assaltato: minorenni in manette

Un italiano di 17 anni e un marocchino di 16 sono stati arrestati l’altra sera subito dopo aver rapinato un passante. Verso mezzanotte, in largo Ascari, un olandese di 34 anni stava rincasando a piedi quando è stato circondato da tre giovani che lo hanno minacciato. Lo straniero aveva però intuito le loro intenzioni, soprattutto perché uno di loro si era messo a camminare velocemente e lo aveva superato, proprio come volesse chiuderlo in una manovra «a tenaglia». E così aveva chiamato il 113. Intuizione corretta: i tre gli sono saltati addosso e gli hanno preso lo zainetto per poi fuggire. È però arrivato una volante che, seguendo le indicazione della vittima, ha bloccato due dei baby rapinatori presso il metrò di Romolo.