Olimpiade: Roma sorpassa Milano

Si discute della candidatura milanese ai Giochi olimpici. Molte le reazioni dopo la lettera che il sindaco Albertini ha inviato al presidente del Coni Giovanni Petrucci per proporsi alla direzione del progetto Olimpiadi. Il milanese Ottavio Cinquanta, membro esecutivo del Cio e del Coni, nonché presidente della Federazione mondiale di pattinaggio, ha smorzato le speranze meneghine: «Roma parte in vantaggio rispetto a Milano perché ha già degli impianti, ha già ospitato un’Olimpiade nel 1960 e ha un maggior riscontro a livello internazionale». In ogni caso, d’accordo con il presidente Petrucci, una commissione interna del Coni valuterà le due candidature. Il Cio, comitato olimpico internazionale, vuole una sola candidata per nazione, «la decisione italiana va resa nota in gennaio» ha spiegato Cinquanta. E l’ex «golden boy» rossonero, Gianni Rivera, boccia la «sua» città: «Il miglior posto per organizzare un’Olimpiade in Italia è Roma, non c’è Milano che tenga...».