Olimpiadi 2010 e 2012: tutti i diritti tv a Sky

La televisione a pagamento del magnate australiano Murdoch acquisisce i diritti per i Giochi invernali di Vancouver e per quelli estivi di Londra, ma sarà costretta a rivenderne una parte in chiaro

Losanna - Il Comitato olimpico internazionale (Cio) ha annunciato l’accordo con Sky Italia per i diritti televisivi delle Olimpiadi invernali di Vancouver 2010 e quelle estive di Londra 2012. Skyha ottenuto i diritti televisivi in chiaro, pay-tv, internet e telefonia mobile per le due edizioni delle Olimpiadi. Lo ha fatto sapere oggi in una nota il Cio, che ha annunciato un accordo con Sky Italia. Nel quadro dell’intesa la piattaforma digitale Sky Italia si è impegnata a garantire la maggiore visibilità televisiva possibile ai Giochi attraverso la cessione dei diritti in chiaro. Il Cio ha per questo puntualizzato che Sky Italia "a breve inizierà a cercare una partnership con un network televisivo in chiaro".