Olimpiadi, si ritira una tedofora thailandese

L’ecologista Narisa Chakrabongse ha annunciato che non
porterà la fiamma olimpica in segno di protesta contro la repressione
cinese in Tibet. "Voglio mandare un messaggio forte alla Cina per dire
che le sue azioni non possono essere
accettate dalla comunità internazionale"

Bangkok - Una tedofora thailandese, l’ecologista Narisa Chakrabongse, ha annunciato oggi che non porterà la fiamma olimpica in segno di protesta contro la repressione cinese in Tibet. "Voglio mandare un messaggio forte alla Cina per dire che le sue azioni non possono essere accettate dalla comunità internazionale e che deve rivedere urgentemente la sua politica nei confronti del Tibet" ha detto l’ecologista, che è presidente della Green World Foundation. Narisa fa parte degli 80 thailandesi selezionati per portare la fiamma olimpica, attesa il 18 aprile a Bangkok.