Oliver Stone una notte in cella era alla guida ubriaco

Los Angeles

Il regista americano premio Oscar Oliver Stone è stato arrestato e posto sotto inchiesta per possesso di droga e guida in stato di ebrezza. Lo ha riferito la polizia di Los Angeles. Stone, 58 anni, è stato arrestato venerdì da una pattuglia della polizia sul Sunset Boulevard dopo aver mostrato segni di ubriachezza al volante. La perquisizione della sua Mercedes «ha fatto rinvenire quantitativi di droghe», ha detto il sergente di polizia John Edmundson, senza specificare né di quali sostanze si trattasse né precisarne i quantitativi. Stone è stato successivamente rilasciato, ieri, dietro una cauzione di quindicimila dollari. Già nel 1999 Stone si era dichiarato colpevole di possesso di droga e aveva dovuto subire un programma di riabilitazione. Stone ha vinto l'Oscar nel 1986 con Platoon (miglior film). La sua ultima pellicola è Alexander, interpretato da Colin Farrell, Angelina Jolie e Val Kilmer. Un film accolto malissimo, negli Usa, da critici e pubblico, ma che ha ottenuto un discreto successo nelle sale europee.

Annunci

Altri articoli