Olivetti vende servizi del gigante delle tlc

Nuova strategia per Olivetti. Per la società che fa capo a Telecom Italia è stato infatti nominato presidente del consiglio di amministrazione Mauro Nanni che è anche responsabile dei grandi clienti della società di telecomunicazioni. Per sfruttare al meglio le competenze sinergiche è stato infatti deciso di affidare alla forza vendita che si occupa dei prodotti di Olivetti (stampanti e fotocopiatrici) anche la vendita dei servizi di Ict, ossia di valore aggiunto tecnologico di Telecom. Olivetti ha un fatturato di circa 500 milioni di euro all’anno e circa 1.500 dipendenti. Nel consiglio, oltre e Nanni, sono entrati anche Oscar Cicchetti, uomo di fiducia di Bernabè nonchè supervisore sia dell’area fisso sia mobile di Telecom e Riccardo Varetto, responsabile della contabilità e del bilancio del gigante telefonico. Sono rimasti Giorgio Arona, Giovanni Ferrario, che è amministratore delegato di Olivetti, e Bruno Lamborghini, vicepresidente e memoria storica della società.