Olmert sotto inchiesta per la sua casa di lusso

Gerusalemme. Nuova tegola su Ehud Olmert. Il quotidiano Haaretz ha ieri anticipato che il premier israeliano sarà convocato «entro due settimane» dal Controllore dei conti per ricevere spiegazioni dettagliate sull’acquisto di una lussuosa casa a Gerusalemme. Con lui sarà ascoltata anche la moglie Aliza. L'ufficio del primo ministro ha replicato precisando che non è ancora giunta alcuna convocazione ufficiale, ma il Controllore ha confermato la presenza di un’inchiesta sulla liceità dell'acquisto dell’immobile.