Oltre 10mila auto a Poste Italiane

Da un lato nuovi clienti del calibro di Accenture e Vodafone, dall’altro l’aggiudicazione della gara Consip per la fornitura di 1.200 autoveicoli: è positivo il quadro del 2005 di Arval (gruppo Bnp Paribas) che ha iniziato positivamente anche l’anno in corso. Arval assicurerà, infatti, il lotto più importante (10.156 veicoli, pari al 79% del totale) della fornitura a Poste Italiane (138 milioni circa): la consegna avverrà nel primo semestre di quest’anno. Intanto, la controllante francese Bnp Paribas ha sottoscritto l’aumento di capitale del gruppo confermando così la propria fiducia sulle prospettive di crescita. In dieci anni Arval Italia ha messo a segno una crescita esponenziale fino ad arrivare lo scorso gennaio a contare un parco circolante di oltre 90mila autoveicoli, un team di circa 600 persone, 15 filiali nel nostro Paese e una rete di 13mila officine convenzionate distribuite su tutto il territorio.