Oltre 2 miliardi di utili nel 2006

Cassa Depositi

La Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) ha chiuso il 2006 con un utile netto di 2,05 miliardi di euro, in crescita del 25% su base annua. Il patrimonio netto è aumentato del 25,5% a 13,28 miliardi determinando una lieve flessione del Roe passato dal 20,9% del 2005 al 19,4% registrato il 31 dicembre scorso. Il margine di intermediazione si è incrementato del 24,6% a 2,72 miliardi, mentre il risultato di gestione si è attestato a 2,61 miliardi (+23,9%). Il valore delle partecipazioni (tra le quali Eni, Enel e Poste) è salito del 9,1% a 20,52 miliardi. Agli azionisti privilegiati sarà distribuito un dividendo preferenziale di 53,6 milioni e 125 milioni andranno alle ordinarie. L’assemblea delibererà sulla destinazione dell’utile residuo di 1,6 miliardi.