Oltre 27mila votanti nel Lazio ai congressi municipali di Fi

Successo straordinario dei congressi di Forza Italia nei 19 municipi di Roma. «Hanno votato 7mila degli 11mila iscritti di Roma - ha spiegato il coordinatore regionale Francesco Giro -. Fino a questo momento, in tutto il Lazio 27mila su 35mila iscritti totali. Ciò dimostra un grande partito in movimento, capace di rinnovare radicalmente la sua classe dirigente». Alla conferenza stampa hanno preso parte anche il coordinatore nazionale Sandro Bondi, il vice Fabrizio Cicchitto, l’europarlamentare Antonio Tajani e il vicepresidente del gruppo regionale Gianni Sammarco. Momento clou della giornata è stato il collegamento in diretta del presidente Silvio Berlusconi: «Ho letto le dichiarazioni a Milano di Veltroni e mi è sembrato grottesco che il neo-leader del Pd attaccasse i sondaggi che danno Fi al 30%, e al tempo stesso proponesse come attendibili quelli che invece collocano il Pd fra il 29 e il 38%: stanno dando letteralmente i numeri. Proprio Giro - ha proseguito Berlusconi - ha mostrato a tutti con le sue denunce e in particolare il video su Trastevere il degrado in cui è caduta Roma. Il Prg della capitale non è in grado di assicurare uno sviluppo equilibrato alla città e non prevede neppure aree per l’edilizia popolare. Dei 70mila bambini fino a 3 anni solo 16mila sono negli asili nido. Neanche per i 400mila anziani esiste un minimo d’assistenza».