Oltre 800mila persone al freddo per un black-out

da Buenos Aires

Un principio d'incendio in una centrale elettrica ha causato un black-out a Buenos Aires nella notte di due giorni fa e ha provocato disagi a oltre 800 mila persone, nel freddo dell'inverno australe. Nella mattinata di ieri la corrente era tornata solo nel 15% dell'area colpita, undici quartieri. Durante la notte, il traffico su due delle cinque linee della metropolitana è rimasto interrotto, ed è ripreso solo a tarda mattinata. La Edesur, l'impresa privata responsabile per la fornitura di elettricità a Buenos Aires, ha fatto sapere che sta lavorando per «riparare le linee di alta tensione» e ristabilire la fornitura di corrente «il più presto possibile». Il freddo che colpisce l'Argentina rende ancora più grave il disagio della popolazione privata di corrente elettrica.